EUROPA: Programma COSME – Programma per la Competitività delle Imprese e delle PMI 2014-2020

HomeGenericoEUROPA: Programma COSME – Programma per la Competitività delle Imprese e delle PMI 2014-2020

Tempistica: Il programma è attivo dal 1 gennaio 2014 al 31 dicembre 2020

Territorio di riferimento: Stati membri dell’Unione Europea

Oggetto: COSME è il programma dell’UE per la competitività delle imprese e le PMI per il periodo 2014 – 2020 e con un bilancio di 2,3 miliardi di EUR. COSME sosterrà le PMI nei seguenti ambiti:

  • agevolare l’accesso ai finanziamenti;
  • sostenere l’internazionalizzazione e l’accesso ai mercati;
  • creare un ambiente favorevole alla competitività;
  • incoraggiare la cultura imprenditoriale

Soggetti proponenti: Possono presentare domanda:

  • Enti locali
  • Enti regionali
  • Imprese
  • Persone fisiche
  • Amministrazioni nazionali

Progetti finanziabili: Le azioni chiave del Programma sono:

1. Accesso ai finanziamenti per le PMI attraverso strumenti finanziari dedicati. Uno degli obiettivi principali di COSME è fornire alle PMI un migliore accesso ai finanziamenti nelle diverse fasi del loro ciclo di vita. Per raggiungere quest’obiettivo, l’UE agevola l’erogazione di prestiti e investimenti in capitale di rischio per le PMI attraverso due strumenti:

  • Strumento di garanzia sui prestiti;
  • Strumento di capitale di rischio per la crescita.

2. Migliorare le condizioni quadro per la competitività:

  • COSME sostiene le azioni volte a migliorare il contesto in cui operano le imprese, in particolare le PMI, riducendo gli oneri amministrativi e regolamentari non necessari.
  • COSME sostiene la creazione di industrie competitive con potenzialità di mercato aiutando le PMI ad adottare nuovi modelli imprenditoriali e ad integrarli in nuove catene del valore. Il programma va ad integrare le azioni che gli Stati membri conducono in ambiti ad alto potenziale di crescita come ad esempio nel settore del turismo.
  • COSME promuove lo sviluppo di cluster di livello mondiale nell’Unione europea incoraggiando l’eccellenza dei cluster e la loro internazionalizzazione con una particolare attenzione per la cooperazione trans-settoriale e in particolare quella a sostegno delle industrie emergenti. Il programma intende inoltre accelerare la digitalizzazione della comunità imprenditoriale e promuovere la competenza e la leadership digitale.

3. Incoraggiare l’imprenditorialità: COSME sostiene l’applicazione del Piano d’azione per l’imprenditorialità 2020 con un’ampia gamma di attività, tra cui le iniziative di mobilità e scambio, la ricerca e la diffusione delle buone pratiche. Rientrano in queste iniziative anche i progetti pilota in ambiti come l’educazione all’imprenditorialità, il tutoraggio o lo sviluppo di servizi di orientamento per imprenditori nuovi e potenziali (giovani, donne e senior).

4. Accesso ai mercati.

  • COSME fornisce sostegno alle imprese europee affinché possano beneficiare del mercato unico dell’Unione e delle opportunità offerte dai mercati al di fuori dell’UE.
  • COSME finanzia l’Enterprise Europe Network (EEN), una rete composta da più di 600 uffici in oltre 50 paesi che aiutano le PMI a trovare partner commerciali e partner tecnologici, a comprendere la legislazione europea e ad accedere ai finanziamenti dell’UE. COSME finanzia anche strumenti web concepiti appositamente per lo sviluppo delle imprese come ad esempio il Portale «La tua Europa – Imprese» o il Portale per l’internazionalizzazione delle PMI. Il primo fornisce informazioni pratiche agli imprenditori che desiderano avviare delle attività in un altro Stato membro. Il secondo si focalizza sulle misure di sostegno alle imprese che intendono sviluppare le loro attività al di fuori dell’Europa.
  • COSME finanzia gli Helpdesk PMI per i diritti di proprietà intellettuale nelle regioni ASEAN, in Cina e nel MERCOSUR al fine di offrire consulenza e sostegno alle PMI europee che si trovano ad affrontare difficoltà in materia di proprietà intellettuale, norme o appalti pubblici in queste aree geografiche.
  • Il Programma fornisce inoltre un contributo finanziario al Centro per la cooperazione industriale UE-Giappone per promuovere tutte le forme di cooperazione industriale, commerciale e d’investimento tra i due paesi, fornendo informazioni sulle modalità di accesso al mercato giapponese ed agevolando gli scambi di esperienze e di know-how tra le imprese europee e quelle giapponesi.

Retroattività: No

Agevolazioni: Dotazione finanziaria del Programma: 2,3 miliardi di euro

Documentazione:

  • Visura camerale aggiornata
  • Idea progettuale

La Profima Srl si riserva la facoltà di richiedere, attraverso i suoi progettisti, documentazione ulteriore e aggiornata ai fini della progettazione.