MARCHE: POR FESR 2014-2020 Progetti strategici a guida regionale nei settori produttivi marchigiani per lo sviluppo di azioni coordinate di promozione sui mercati globali e/o per la realizzazione di interventi, di medio-lungo periodo, Internazionalizzazione del prodotto e/o del processo

HomeGenericoMARCHE: POR FESR 2014-2020 Progetti strategici a guida regionale nei settori produttivi marchigiani per lo sviluppo di azioni coordinate di promozione sui mercati globali e/o per la realizzazione di interventi, di medio-lungo periodo, Internazionalizzazione del prodotto e/o del processo

Tempistica: Le domande possono essere presentate entro il 11/06/2018

Territorio di riferimento: Regione Marche

Oggetto: Progetti Strategici a guida regionale nei settori produttivi marchigiani per lo sviluppo di azioni coordinate di promozione sui mercati globali e/o per la realizzazione di interventi di internazionalizzazione del prodotto e/o del processo.

Soggetti proponenti: Possono presentare domanda le PMI che:
a)siano costituite in forma di società di capitali (ossia S.r.l., S.p.A., Sa.p.A.) oppure cooperative.;
b)abbiano realizzato un fatturato non inferiore ad € 1.000.000 in almeno uno degli ultimi tre esercizi finanziari precedenti approvati.
I settori ammissibili e esclusi sono riportati nell’Allegato 1 in calce alla Scheda Bando.

Progetti finanziabili: Il pacchetto di azioni previste si articola in due linee di intervento che dovranno essere integrate e sinergiche:

– Linea di intervento A. Azione Composita:
L’Azione Composita ha l’obiettivo di sperimentare un percorso strutturato per la promozione e internazionalizzazione delle PMI della filiera Legno-Arredo delle Marche, prevedendo un percorso di accesso ai mercati internazionali guidato ed articolato in interventi comuni tra tutte le aziende partecipanti al bando che saranno selezionate. Gli interventi previsti saranno strutturati lungo due principali direttrici:
-L’apertura strategica di nuovi mercati internazionali, mediante gli strumenti delle Missioni imprenditoriali B2B (nei Paesi: Indonesia e Singapore o Azerbaijan e Georgia) e degli Incoming sul territorio marchigiano di operatori / buyer internazionali (architetti, designer, interior decorator, developer), provenienti da USA + Regno Unito e Cina + Regno Unito.
-Lo sviluppo di una cultura di innovazione, che si traduca in un upgrade nella qualità e sostenibilità dei prodotti, mediante la conformità alla norma tecnica italiana UNI 11674 “Mobili – Requisiti per la determinazione dell’origine italiana dei mobili”.

-Linea di intervento B. Azione Strategica Aziendale:
L’Azione Strategica Aziendale mira a supportare l’impresa nell’attività di innovazione commerciale. La Linea d’intervento B prevede pertanto la realizzazione da parte di ciascuna azienda di un proprio progetto strategico, basato sull’acquisizione di competenze specialistiche e servizi avanzati.
Gli specifici interventi aziendali saranno indirizzati anche alla valorizzazione delle sinergie con altre imprese per potenziare il livello di competitività nei mercati internazionali.
Costo massimo finanziabile per la partecipazione al Progetto: € 40.000,00

Spese ammissibili: Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:
a) Costi relativi ai servizi di consulenze specialistiche e di supporto specialistico per l’internazionalizzazione (quali analisi di settore, ricerche di mercato, ricerca contrattuale, studi di fattibilità) e progettazioni ingegneristiche strettamente funzionali al progetto fino ad un massimo di 50% del costo ammissibile del progetto, compresi Temporary export manager (TEM), cioè servizi prestati da professionisti esterni (non dipendenti dall’impresa o non prestati da soci della medesima impresa o da società ad essa collegate o associate)
b) Spese di certificazioni per sostenere o implementare l’attività di export quali le consulenze esterne finalizzata all’acquisizione di licenze, certificazioni, know-how, servizi di testing, certificazioni merceologiche;
c) Spese per l’acquisizione di servizi relativi alla partecipazione ad iniziative e missioni economiche sui mercati esteri (quali ad es: spese relative all’affitto di sale, allo studio e alla progettazione di spazi espositivi temporanei finalizzati alla promozione e diffusione dei prodotti (come corner shop; showroom temporary), per lo svolgimento incontri bilaterali tra operatori italiani ed esteri, workshop e/o seminari con operatori all’estero ecc;
d) Spese relative all’organizzazione di incontri d’affari e visite aziendali nelle Marche di potenziali partner commerciali esteri
e) Spese relative alla penetrazione nei mercati dei Paesi oggetto del progetto anche attraverso reti internet;
f) Spese per studi di fattibilità per la realizzazione di nuovi prodotti e/o servizi su mercati esteri determinati;
g) Spese di consulenza esterna per la creazione di una rete commerciale all’estero riferite all’attività di e-commerce;
h) Spese di comunicazione e marketing.
Le attività progettuali riferite ai precedenti punti b, c e d , dovranno prevedere un ammontare di spesa di almeno il 25% dei costi complessivi del progetto .
Non sono ammesse le spese di viaggio, vitto e soggiorno dei dipendenti, dei consulenti e soci o rappresentanti delle imprese beneficiarie del contributo, né le eventuali quote associative a consorzi e/o associazioni, né altre somme eventualmente dovute ai soggetti beneficiari per fini diversi da quelli specificati.

Retroattività: No

Agevolazioni: Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto;
Intensità agevolazione: 50% delle spese ammissibili;
Contributo massimo concedibile: € 40.000,00 per ciascuna PMI partecipante al progetto.
I Contributi vengono concessi in coerenza con la disciplina comunitaria in materia di Aiuti di Stato a PMI Reg (UE) n. 651/2014 e Reg. (UE) 1084 del 14 /06/2017 e con la disciplina comunitaria REG. (UE) N. 1407/2013.

Documentazione:

  • Visura camerale aggiornata
  • Preventivi di spesa

La Profima Srl si riserva la facoltà di richiedere, attraverso i suoi progettisti, documentazione ulteriore e aggiornata ai fini della progettazione

ALLEGATO 1: SETTORI AMMISSIBILI E ESCLUSI

16 INDUSTRIA DEL LEGNO E DEI PRODOTTI IN LEGNO E SUGHERO (ESCLUSI I MOBILI);
FABBRICAZIONE DI ARTICOLI IN PAGLIA E MATERIALI DA INTRECCIO
16.23 Fabbricazione di altri prodotti di carpenteria in legno e falegnameria per l’edilizia
16.23.1 Fabbricazione di porte e finestre in legno (escluse porte blindate)
16.23.10 Fabbricazione di porte e finestre in legno (escluse porte blindate)
16.23.2 Fabbricazione di altri elementi in legno e di falegnameria per l’edilizia
16.23.20 Fabbricazione di altri elementi in legno e di falegnameria per l’edilizia
16.29.1 Fabbricazione di prodotti vari in legno (esclusi i mobili)
16.29.11 Fabbricazione di parti in legno per calzature
16.29.12 Fabbricazione di manici di ombrelli, bastoni e simili
16.29.19 Fabbricazione di altri prodotti vari in legno (esclusi i mobili)
16.29.2 Fabbricazione dei prodotti della lavorazione del sughero
16.29.20 Fabbricazione dei prodotti della lavorazione del sughero
16.29.3 Fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio
16.29.30 Fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio
16.29.4 Laboratori di corniciai
16.29.40 Laboratori di corniciai

23 FABBRICAZIONE DI ALTRI PRODOTTI DELLA LAVORAZIONE DI MINERALI NON METALLIFERI
23.1 FABBRICAZIONE DI VETRO E DI PRODOTTI IN VETRO
23.11 Fabbricazione di vetro piano
23.11.0 Fabbricazione di vetro piano
23.11.00 Fabbricazione di vetro piano
23.12 Lavorazione e trasformazione del vetro piano
23.12.0 Lavorazione e trasformazione del vetro piano
23.12.00 Lavorazione e trasformazione del vetro piano
23.13 Fabbricazione di vetro cavo
23.13.0 Fabbricazione di vetro cavo
23.13.00 Fabbricazione di vetro cavo
23.19 Fabbricazione e lavorazione di altro vetro (incluso vetro per usi tecnici), lavorazione di vetro cavo

31 FABBRICAZIONE DI MOBILI
31.0 FABBRICAZIONE DI MOBILI
31.01 Fabbricazione di mobili per ufficio e negozi
31.01.1 Fabbricazione di sedie e poltrone per ufficio e negozi
31.01.10 Fabbricazione di sedie e poltrone per ufficio e negozi
31.01.2 Fabbricazione di altri mobili per ufficio e negozi
31.01.21 Fabbricazione di altri mobili metallici per ufficio e negozi
31.01.22 Fabbricazione di altri mobili non metallici per ufficio e negozi
31.02 Fabbricazione di mobili per cucina
31.02.0 Fabbricazione di mobili per cucina
31.02.00 Fabbricazione di mobili per cucina
31.03 Fabbricazione di materassi
31.03.0 Fabbricazione di materassi
31.03.00 Fabbricazione di materassi

31.09 Fabbricazione di altri mobili
31.09.1 Fabbricazione di mobili per arredo domestico
31.09.10 Fabbricazione di mobili per arredo domestico
31.09.2 Fabbricazione di sedie e sedili (esclusi quelli per aeromobili, autoveicoli, navi, treni, ufficio e negozi)
31.09.20 Fabbricazione di sedie e sedili (esclusi quelli per aeromobili, autoveicoli, navi, treni, ufficio e negozi)
31.09.3 Fabbricazione di poltrone e divani
31.09.30 Fabbricazione di poltrone e divani
31.09.4 Fabbricazione di parti e accessori di mobili
31.09.40 Fabbricazione di parti e accessori di mobili
31.09.5 Finitura di mobili
31.09.50 Finitura di mobili
31.09.9 Fabbricazione di altri mobili (inclusi quelli per arredo esterno)
31.09.90 Fabbricazione di altri mobili (inclusi quelli per arredo esterno)