MARCHE – Provincia Macerata: Bando Imprese Innovative

HomeGenericoMARCHE – Provincia Macerata: Bando Imprese Innovative

Tempistica: Le domande possono essere presentate entro il 31/12/2018

Territorio di riferimento: Regione Marche- Provincia Macerata

Oggetto: Promuovere la diffusione della cu tura e della pratica digitale e gli investimenti per la digitalizzazione, innovazione tecnologica, organizzativa e sicurezza informatica delle micro, piccole e medie imprese del territorio.

Soggetti proponenti: Possono presentare domanda le PMI che:

  • abbiano sede legale e/o unità locale nel territorio della provincia di Macerata;
  • risultino attive al Registro delle Imprese

Progetti finanziabili: Sono finanziabili gli investimenti finalizzati a:
a) attivare la domanda di innovazione e la qualificazione dell’offerta di servizi avanzati;
b) agevolare il confronto e la collaborazione tra i sistemi di micro, piccole e medie imprese, da un lato, ed i centri di ricerca ed i professionisti presenti sul territorio; c) sostenere i processi di innovazione che facilitino l’adozione di tecnologie digitali e di strategie di mercato legate alle potenzialità del web.

Spese ammissibili: Sono ammissibili a contributo esclusivamente le spese, al netto di imposte e tasse, sostenute specificamente per le seguenti prestazioni di assistenza e consulenza professionale, scientifica e tecnica, con esclusione delle spese di formazione:

  • Assistenza per l’innovazione dei modelli di business per l’economia digitale e web;
  • Consulenza per l’avvio di strategie digitali e di strategie di mercato legate alle potenzialità del web;
  • Check-up per Innovazione di Prodotto;
  • Check-up per Innovazione di Processo;
  • Check-up per Innovazioni nell’Organizzazione aziendale;
  • Check-up per Innovazioni di Marketing e Commerciali;
  • Consulenza per competitivo;
  • Ricerca Industriale e Applicata, per Sviluppo Sperimentale e Pre-competitivo;
  • Assistenza alla prototipazione e fabbricazione digitale;
  • Studi di fattibilità per brevettabilità e Servizi di assistenza tecnico-legale per la domanda di un brevetto per invenzione industriale

Limite minimo di spesa: € 2.500,00

Spese non ammissibili: Non sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

  • Acquisto di attrezzature, apparati e strumenti hardware e servizi di installazione, configurazione e manutenzione;
  • Acquisto di software e servizi di installazione, configurazione e aggiornamento;
  • Costi del personale dell’impresa

Retroattività: Le spese devono essere sostenute dal 14/09/2018 al 31/12/2018

Agevolazioni:
Tipologia di agevolazione: contributo a fondo perduto
Intensità dell’agevolazione: 50% delle spese ammissibili
Importo massimo concedibile: € 5.000,00

Documentazione:

– Visura camerale aggiornata
– Copia del documento d’identità in corso di validità del Legale Rappresentante;
– Copia dei documenti prodotti nell’ambito della prestazione richiesta: audit, check-up, studi di fattibilità, business plan, analisi tecniche, ecc;
– Copia delle fatture

La Profima Srl si riserva la facoltà di richiedere, attraverso i suoi progettisti, documentazione ulteriore e aggiornata ai fini della progettazione.