PIEMONTE: Premio alle Imprese della Provincia di Alessandria per il sostegno ai processi di Digitalizzazione ed Innovazione nell’ambito di Impresa 4.0

HomeGenericoPIEMONTE: Premio alle Imprese della Provincia di Alessandria per il sostegno ai processi di Digitalizzazione ed Innovazione nell’ambito di Impresa 4.0

Tempistica: Le domande possono essere presentate entro il 30 Aprile 2018

Territorio di riferimento: Regione Piemonte – Provincia Alessandria

Oggetto: Accrescere e stimolare la propensione delle imprese verso la digitalizzazione e l’innovazione, nonché incentivare la competitività delle aziende innovative che costituiscono la forza motrice dell’occupazione e della crescita economica del territorio.

Soggetti proponenti: Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese della provincia di Alessandria.

Progetti finanziabili: Il “Premio per l’Innovazione e la Digitalizzazione in ambito I4.0” sarà assegnato a due imprese della provincia di Alessandria che durante il 2017 si siano particolarmente distinte in attività di digitalizzazione ed innovazione, in ambito I4.0, tali che abbiano apportato alla propria struttura e/o organizzazione aziendale un sostanziale miglioramento con riferimento a:
– Sviluppo di nuovi prodotti/servizi con novità rispetto al mercato grazie all’ausilio delle nuove tecnologie I4.0;
– Miglioramento delle performance quantitative e/o qualitative della produzione o dei processi produttivi o dell’approvvigionamento o della distribuzione attraverso le nuove tecnologie I4.0;
– Sviluppo di nuovi modelli di business, modelli organizzativi e/o gestione delle risorse umane attraverso metodologie o tecnologie innovative/digitali I4.0.

Retroattività: Si. L’attività di digitalizzazione e innovazione per cui le aziende si sono distinte deve riguardare l’anno 2017.

Agevolazioni: Tipologia agevolazione: Premio
Valore premio: € 2.250,00.
Le imprese partecipanti potranno essere beneficiarie di un solo premio.
Regime di aiuto: de minimis.

Documentazione:

  • Visura camerale aggiornata
  • Scheda descrittiva dell’innovazione introdotta in ambito I4.0;
  • Documento d’identità del titolare/rappresentante legale.

La Profima Srl si riserva la facoltà di richiedere, attraverso i suoi progettisti, documentazione ulteriore e aggiornata ai fini della progettazione.