VENETO – Provincia Verona: Concessione di Voucher alle Micro Piccole e Medie Imprese in tema di alternanza scuola lavoro

HomeGenericoVENETO – Provincia Verona: Concessione di Voucher alle Micro Piccole e Medie Imprese in tema di alternanza scuola lavoro

Tempistica: Le domande possono essere presentate fino alle ore 21:00 del 16 ottobre 2018.

Territorio di riferimento: Regione Veneto – Provincia Verona

Oggetto: Promozione delle attività di alternanza scuola-lavoro, avvicinando le imprese ai percorsi scolastici di alternanza, contribuendo in tal modo allo sviluppo del sistema economico locale

Soggetti proponenti: Possono presentare domanda le micro imprese, le piccole imprese e le medie imprese (in breve MPMI) aventi sede legale e/o unità locali in provincia di Verona.

Progetti finanziabili: Gli interventi ammessi a voucher dovranno essere riconducibili a percorsi di Alternanza ScuolaLavoro (ASL) realizzati presso la sede legale e/o unità locali di imprese poste in provincia di Verona e intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado e/o dei Centri di Formazione Professionale (CFP), sulla base di convenzioni tra Istituto scolastico/CFP e soggetto ospitante relativamente all’anno 2018.

Retroattività: Si. I percorsi ammessi sono quelli realizzati a partire dall’1/01/2018 e fino al 31/12/2018 e dovranno avere una durata minima, per singolo percorso formativo, di 40 ore

Agevolazioni: Il voucher riconoscibile alle imprese che ospiteranno studenti nei percorsi di Alternanza scuola-lavoro sarà pari ad € 700,00 per ogni studente ospitato fino ad un massimo di:
– € 7.000,00 fino a 10 studenti ospitati;
– € 7.500,00 da 11 a 20 studenti ospitati;
– € 8.000,00 da 21 a 30 studenti ospitati;
– € 9.000,00 oltre 30 studenti ospitati.
Nel caso di inserimento in azienda di studenti diversamente abili, indipendentemente dal numero degli stessi, verrà riconosciuto un ulteriore importo di € 200,00.
Qualora l’impresa richiedente risulti iscritta nell’Elenco del “Rating di Legalità” verrà, altresì, riconosciuta, indipendentemente dal numero degli studenti ospitati, una premialità pari ad € 100,00.

Documentazione:

  • Visura camerale aggiornata del soggetto ospitante
  • Copia del documento d’identità dello/gli studente/i ospitato/i
  • Copia del documento di identità del titolare/legale rappresentante dell’impresa richiedente
  • Copia della convenzione tra Istituto scolastico/CFP e soggetto ospitante

La Profima Srl si riserva la facoltà di richiedere, attraverso i suoi progettisti, documentazione ulteriore e aggiornata ai fini della progettazione.